Appuntamento importantissimo questa settimana con le minute della BCE, previste per mercoledi 19, che potrebbero decretare la nascita di nuove prospettive per la valuta unica, che ha vissuto una lunga fase di congestione per i mesi di novembre e dicembre 2021, tra 1.12 e 1.1385.

La piattaforma Acuity, ci rivela diversi segnali long con un grado di confidance oltre l’80% per una duration di 6 giorni.

Se andiamo ad analizzare la sizione del market whatch, vediamo che il sentiment long sull’euro è in aumento contro quasi tutte le altre valute concorrenti, a partire proprio dal dollaro , dove le prossime news sono attese tra circa 12H e 50minuti.

Anche su eurcad il sentiment long espresso dalla piattaforma acuity è in netto rialzo , cosi come per eurgbp.

Andando a focalizzarci su eurusd, la tenuta del livello di resistenza di 1.1385, ora divenuto supporto, potrebbe dare forza al sentiment letto con acuity, e vedere spinte rialziste fino alle aree di precedente massimo di 1.15

Tutta l’area di 1.15-1.1525 è la prima fascia di reistenza vera, che potrebbe ostacolare nuovi allunghi, che proietterebbero eurusd fino alle aree di 1.1660-1.17.

Le decisioni dei prossimi giorni saranno l’ago della bilancia che potrebbero decretare l’inizio di un nuovo movimento direzionale, che dobbiamo essere pronti a cogliere, mantenendo come sempre alta la guardia in caso di rientri sotto i livelli di 1.1385, che potrebbero riportare debolezza all’euro e spigerlo nuovamente sulle aree di minimo viste gia nel 2021.