Avviso sui rischi: Il trading di prodotti finanziari a margine comporta un elevato grado di rischio e non è adatto a tutti gli investitori. Le perdite possono superare l'investimento iniziale. Assicurati di aver compreso appieno i rischi e di gestire il rischio con la dovuta attenzione.

Leva e margine

Due concetti fondamentali per capire come fare trading al meglio con Tickmill.
Condizioni di trading
per migliorare il tuo successo
Ora che stai per iniziare la tua carriera di trading, ci sono due concetti fondamentali da tenere a mente, ovverosia l’utilizzo della leva e del margine e in che modo la leva determina il margine richiesto.

Controlla il margine e la leva da noi offerti qui sotto:

L’utilizzo della leva e del margine
Uno dei fattori di maggiore appeal del trading sul forex è l’utilizzo della leva e del margine. Questi consentono di utilizzare un importo di capitale contenuto per aprire e mantenere aperte posizioni molto più grandi. Ad esempio, se vuoi aprire una posizione da $100.000 di EURUSD, non devi avere $100.000 sul conto.
Cos’è la leva?
In pratica la leva consente ad un trader di avere un grande importo a propria disposizione utilizzando però un importo notevolmente inferiore dei propri fondi. In pratica l’importo residuo viene preso in prestito dal broker.

Ad esempio, se operi con una leva di 1:100 e hai $1000 sul conto, puoi operare con un controvalore di $100.000. Nonostante questa possa sembrare un’opportunità incredibilmente valida, bisogna tenere presente che si tratta sempre di un’arma a doppio taglio.

Quando si fa trading con un importo superiore grazie alla leva, si possono aprire posizioni di dimensioni maggiori e potenzialmente ottenere profitti più elevati. Tuttavia, posizioni più grandi comportano un rischio maggiore, quindi anche le perdite possono essere più elevate.
phone
phone
Cos’è il margine?
Potrebbe essere più semplice comprendere il concetto di margine come un deposito che si mette per l’operazione che si vuole aprire e mantenere aperta. Il broker con il quale stai facendo trading tratterrà una porzione del saldo per coprire la perdita potenziale di tale operazione. Una volta chiusa la posizione, il margine tornerà ad essere disponibile sul conto.

Il margine che necessiti per un’operazione viene normalmente espresso sotto forma di percentuale dell’intera operazione e viene chiamato “requisito di margine”. Ti verrà comunicato un requisito di margine per ogni posizione che apri e questo varierà a seconda dello strumento negoziato e dal broker scelto.
Come si calcola il requisito di margine?
Il requisito di margine sarà una percentuale della dimensione dell’operazione che vuoi aprire ed è calcolato tenendo conto della valuta di base della coppia che intendi negoziare. Usando l’equazione sotto riportata puoi determinare a quanto ammonta il margine richiesto per ogni operazione.

Margine richiesto = Dimensione della posizione X Requisito di margine

Esempio:
Vuoi aprire un mini lotto (10.000 unità di base) sull’USDJPY. Quanto margine è richiesto per aprire la posizione?

Dal momento che l’USD è la valuta di base, la dimensione della posizione (o valore nozionale/nominale) è di 10.000 USD. Il tuo broker impone un requisito di margine del 5%.
CALCOLO DEL MARGINE 
USDJPY
$
%
USD
INIZIA A FARE TRADING con Tickmill
È facile e veloce!
Nome Completo
 
Paese
 
Tipologia Cliente
 
Indirizzo e-mail
 
REGISTRATI

REGISTRATI

Completa la registrazione, Accedi alla tua Area Clienti e carica i documenti richiesti.

Crea un account
Tipologia Conto
Valuta
 
Leverage
 
CREA UN ACCOUNT

CREA UN ACCOUNT

Una volta che i documenti sono stati approvati, crea un conto Trading Reale.

Deposito 1
Seleziona Account
Deposito 2
Seleziona Metodo di Deposito
 
EFFETTUA UN DEPOSITO

EFFETTUA UN DEPOSITO

Seleziona un metodo di pagamento, finanzia il tuo conto di trading e inizia a fare trading.